.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Elettrotecnica e Complementi (Percorso Elettrico)


Denominazione del corso: Elettrotecnica e Complementi (Percorso Elettrico)
Corso di studi: I3D - Laurea in Ingegneria Industriale
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 12
Ore: 120
Tipologia: B - Attivitą caratterizzanti
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/31 (Elettrotecnica)

Docente: Mauro Feliziani (90 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. ordinario)
Orario di ricevimento: Giovedi' 12-14

Docente: Antonio Orlandi (120 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. ordinario)
Orario di ricevimento: Mercoledi' 10.00 11.00 (meglio su appuntamento via e-mail) Mercoledi' 15.00-16.00 (meglio su appuntamento via e-mail)


Programma sintetico del corso:

Il Corso mira a fornire agli Allievi la conoscenza della teoria dei circuiti e le basi quantitative per la descrizione dei fenomeni elettrostatici, magnetostatici ed elettrodinamici che sono alla base delle applicazioni elettriche di potenza

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 24-08-2017)

1. Il Campo Elettrico 1.1. Il campo elettrico prodotto da cariche elettriche 1.2. Capacitą 1.3. Polarizzazione di un dielettrico 1.4. Lo spostamento elettrico e la corrente di spostamento 1.5. Le leggi dell'elettrostatica 1.6. L' influenza elettrostatica 1.7. Il principio delle immagini 1.8. I condensatori 1.9. La forza elettrostatica 1.10. L'energia associata al campo elettrico 2. Il Campo di corrente 2.1. La corrente elettrica 2.2. La legge di Ohm 2.3. Collegamento di resistori 2.4. La potenze elettrica 2.5. La legge di Joule 2.6. Il campo di corrente 2.7. La corrente di dispersione 2.8. Il principio delle immagini 3. Il Campo Magnetico 3.1. Il campo magnetico prodotto dalla corrente elettrica 3.2. Il principio delle immagini 3.3. Il flusso magnetico concatenato, la forza magnetomotrice 3.4. Forza elettrica su carica in movimento 3.5. Induzione elettromagnetica 3.6. Energia magnetica 3.7. Materiali magnetici 3.8. Circuiti magnetici 3.9. Induttanza e mutua induttanza 4. Circuiti resistivi in regime statico 4.1. Legge di Ohm generalizzata 4.2. Caratteristiche esterne di bipoli attivi 4.3. Adattamento 4.4. Resistenza equivalente di una rete passiva accessibile da due morsetti 4.5. Principi di Kirchhoff 4.6. Proprietą delle reti 4.7. Trasformazioni di reti 4.8. Analisi delle reti 5. Circuiti a costanti concentrate in regime sinusoidale 5.1. Bipoli attivi e passivi 5.2. Proprietą e teoremi delle reti elettriche 5.3. Trasformazioni equivalenti 5.4. Adattamento 5.5. Rifasamento 5.6. Metodo dei nodi e metodo delle maglie 5.7. Doppi bipoli lineari passivi 5.8. Rete multiplo 6. Circuiti a costanti distribuite in regime sinsoidale 6.1. Equazioni di propagazione 6.2. Teoria delle onde viaggianti 6.3. Funzionamento a vuoto ed in corto circuito 6.4. Distorsione 6.5. Circuito elettricamente corto 6.6. Circuito non dissipativi 6.7. Circuito come doppio bipolo 6.8. Potenze 6.9. Rete a costanti distribuite 7. Circuiti in regime periodico 7.1. Tensioni e correnti periodiche 7.2. Analisi dei circuiti 8. Circuiti in regime transitorio 8.1. Analisi nel dominio del tempo 8.2. Analisi mediante la trasformata di Laplace 9. Sistemi polifasi 9.1. Generazione di un sistema trifase di forze elettromotrici 9.2. Collegamento a stella ed a triangolo 9.3. La potenza nei sistemi trifasi 9.4. Rifasamento di un carico trifase equilibrato 9.5. Rappresentazione dei sistemi trifase con le componenti simmetriche 10. Circuiti multiconduttore a costanti distribuite in regime sinusoidale 10. Circuito multiconduttore 11. Analisi modale 12. Equazioni matriciali di propagazione 13. Circuito multiconduttore come multiplo a due porte


Testi consigliati:

M.D'Amore ELETTROTECNICA Vol. I e II Siderea, Roma, 1990

G. Rizzoni ELETTROTECNICA - Principi ed Applicazioni, III Ed. McGraw Hill, Milano, 2013

M.D'Amore ELETTROTECNICA Vol. I e II Siderea, Roma, 1990

G. Rizzoni ELETTROTECNICA - Principi ed Applicazioni, III Ed. McGraw Hill, Milano, 2013

            
            
                         


Modalità d'esame:

Esame scritto ed orale a fine corso


Risultati di apprendimento previsti:

Conoscenza articolata della disciplina e capacitą di risolvere problemi quantitativi


Link al materiale didattico:

http://www.didattica.univaq.it/moodle/course/view.php?id=5096

Elettrotecnica e Complementi (percorso Chimico-Gestionale)


Denominazione del corso: Elettrotecnica e Complementi (percorso Chimico-Gestionale)
Corso di studi: I3D - Laurea in Ingegneria Industriale
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: B - Attivitą caratterizzanti
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/31 (Elettrotecnica)

Docente: Mauro Feliziani (90 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. ordinario)
Orario di ricevimento: Giovedi' 12-14

Docente: Antonio Orlandi (120 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. ordinario)
Orario di ricevimento: Mercoledi' 10.00 11.00 (meglio su appuntamento via e-mail) Mercoledi' 15.00-16.00 (meglio su appuntamento via e-mail)


Programma sintetico del corso:

Analisi di reti in regime stazionario Analisi di reti in regime sinusoidale Sistemi trifase Trasformatori Macchine rotanti Impianti di terra

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 24-08-2017)

1. Il Campo Elettrico 1.1. Il campo elettrico prodotto da cariche elettriche 1.2. Capacitą 1.3. Polarizzazione di un dielettrico 1.4. Lo spostamento elettrico e la corrente di spostamento 1.5. Le leggi dell'elettrostatica 1.6. L' influenza elettrostatica 1.7. Il principio delle immagini 1.8. I condensatori 1.9. La forza elettrostatica 1.10. L'energia associata al campo elettrico 2. Il Campo di corrente 2.1. La corrente elettrica 2.2. La legge di Ohm 2.3. Collegamento di resistori 2.4. La potenze elettrica 2.5. La legge di Joule 2.6. Il campo di corrente 2.7. La corrente di dispersione 2.8. Il principio delle immagini 3. Il Campo Magnetico 3.1. Il campo magnetico prodotto dalla corrente elettrica 3.2. Il principio delle immagini 3.3. Il flusso magnetico concatenato, la forza magnetomotrice 3.4. Forza elettrica su carica in movimento 3.5. Induzione elettromagnetica 3.6. Energia magnetica 3.7. Materiali magnetici 3.8. Circuiti magnetici 3.9. Induttanza e mutua induttanza 4. Circuiti resistivi in regime statico 4.1. Legge di Ohm generalizzata 4.2. Caratteristiche esterne di bipoli attivi 4.3. Adattamento 4.4. Resistenza equivalente di una rete passiva accessibile da due morsetti 4.5. Principi di Kirchhoff 4.6. Proprietą delle reti 4.7. Trasformazioni di reti 4.8. Analisi delle reti 5. Circuiti a costanti concentrate in regime sinusoidale 5.1. Bipoli attivi e passivi 5.2. Proprietą e teoremi delle reti elettriche 5.3. Trasformazioni equivalenti 5.4. Adattamento 5.5. Rifasamento 5.6. Metodo dei nodi e metodo delle maglie 5.7. Doppi bipoli lineari passivi 5.8. Rete multiplo 6. Circuiti a costanti distribuite in regime sinsoidale 6.1. Equazioni di propagazione 6.2. Teoria delle onde viaggianti 6.3. Funzionamento a vuoto ed in corto circuito 6.4. Distorsione 6.5. Circuito elettricamente corto 6.6. Circuito non dissipativi 6.7. Circuito come doppio bipolo 6.8. Potenze 6.9. Rete a costanti distribuite 7. Circuiti in regime periodico 7.1. Tensioni e correnti periodiche 7.2. Analisi dei circuiti 8. Circuiti in regime transitorio 8.1. Analisi nel dominio del tempo 8.2. Analisi mediante la trasformata di Laplace 9. Sistemi polifasi 9.1. Generazione di un sistema trifase di forze elettromotrici 9.2. Collegamento a stella ed a triangolo 9.3. La potenza nei sistemi trifasi 9.4. Rifasamento di un carico trifase equilibrato 9.5. Rappresentazione dei sistemi trifase con le componenti simmetriche 10. Circuiti multiconduttore a costanti distribuite in regime sinusoidale 10. Circuito multiconduttore 11. Analisi modale 12. Equazioni matriciali di propagazione 13. Circuito multiconduttore come multiplo a due porte


Testi consigliati:

M.D'Amore ELETTROTECNICA Vol. I e II Siderea, Roma, 1990

G. Rizzoni ELETTROTECNICA - Principi ed Applicazioni, III Ed. McGraw Hill, Milano, 2013

M.D'Amore ELETTROTECNICA Vol. I e II Siderea, Roma, 1990

G. Rizzoni ELETTROTECNICA - Principi ed Applicazioni, III Ed. McGraw Hill, Milano, 2013

            
            
                         


Modalità d'esame:

Esame scritto ed orale a fine corso


Risultati di apprendimento previsti:

Conoscenza articolata della disciplina e capacitą di risolvere problemi quantitativi


Link al materiale didattico:

http://www.didattica.univaq.it/moodle/course/view.php?id=5096