.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Tecniche di controllo nella protezione di materiali e manufatti


Denominazione del corso: Tecniche di controllo nella protezione di materiali e manufatti
Corso di studi: I3D - Laurea in Ingegneria Industriale
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 6
Ore: 60
Tipologia: A - Attivitą formative di base
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/10 (Fisica Tecnica Industriale)

Docente: Dario Ambrosini (60 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. associato)
Orario di ricevimento: Mercoledi' 10.00-12.00, Laboratorio Las.E.R., sede di Monteluco di Roio, contattare il docente per appuntamenti in altri giorni e/o orario.


Programma sintetico del corso:

Una panoramica sulle tecniche di controllo non distruttive nell'analisi di materiali e manufatti. An introduction to non destructive testing methods.

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 17-09-2017)

Banda elettromagnetica. Cenni di illuminotecnica e colorimetria. Microclima e sua misura. Inquinanti. Cenni sul degrado di materiali e manufatti. Tecniche non distruttive per la diagnostica e il monitoraggio. Cenni di elaborazione digitale delle immagini. Tecniche fotografiche speciali (UV e IR). Radiografia. L'olografia nella diagnostica. ESPI e tecniche speckle. Termografia, teoria e applicazioni. Termografia quantitativa. Tecniche integrate e approccio multispettrale. Esercitazioni in laboratorio e in campo di termografia. Introduction to lighting and colorimetry. Environment and conservation. Introduction to digital image processing. Non destructive testing: IR and UV photography. Radiography. Holographic Interferometry. Speckle methods: ESPI, speckle photography, speckle decorrelation. Infrared Thermography and quantitative infrared thermography. Lab sessions about thermography.


Testi consigliati:

Link Dispense del docente disponibili sul sito di e-learning. Lecture notes are available on

            
            
                         


Modalità d'esame:

Esame orale. The final oral exam is comprehensive across all topics in the course.


Risultati di apprendimento previsti:

Acquisire le principali nozioni riguardanti degrado, monitoraggio e diagnostica di materiali e manufatti. Conoscere principi, limiti ed applicazioni di alcune importanti tecniche diagnostiche non distruttive. Effettuare esercitazioni di termografia. Course goals: the primary goal is for you to learn about diagnostics methods and degradation of materials. Our second goal is to learn and use thermography and quantitative thermography.


Link Verifica la presenza di materiale didattico sul sito ELearning@AQ