.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Gestione Industriale della Qualita'


Denominazione del corso: Gestione Industriale della Qualita'
Corso di studi: I4G - Laurea magistrale in Ingegneria Gestionale
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: B - Attività caratterizzanti
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/16 (Tecnologie E Sistemi Di Lavorazione)

Docente: Alfonso Paoletti (90 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. associato)
Orario di ricevimento: Giovedì, h. 8:00-11:00, presso il Laboratorio di Tecnologie e Sistemi di Lavorazione del Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione e di Economia, sito in Monteluco di Roio (L'Aquila). E' possibile incontrarsi anche in altri giorni, inviando una e-mail al seguente indirizzo: alfonso.paoletti@univaq.it


Programma sintetico del corso:

Il corso si propone di illustrare i concetti fondamentali del controllo di qualita', di fornire le basi per l'utilizzo degli strumenti di controllo statistico di processo, di analizzare i sistemi per la gestione industriale della qualita' al fine del miglioramento e dell'uniformita' dei prodotti.

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 5-10-2017)

Introduzione: concetti e definizioni di qualità. Controllo statistico di processo: variabilità delle caratteristiche del prodotto/servizio, variabilità e qualità, i sette strumenti statistici del controllo qualità, controllo campionario, criteri di campionamento, capacità del processo e relativi indici, il metodo six-sigma, decisioni statistiche, test d’ipotesi (parametro z, t-Student, F-Snedecor), intervallo di confidenza, test del chi-quadro, analisi della varianza one-way. Controllo di accettazione: curve caratteristiche operative, norme per la definizione dei piani di campionamento, piani di campionamento singolo, doppio, multiplo e sequenziale. Progetto e miglioramento del processo produttivo tramite la programmazione statistica degli esperimenti: i principi di base della programmazione degli esperimenti (D.O.E.), analisi della varianza two-way, piano a blocchi casualizzato, esperimenti fattoriali completi e frazionari, aggiunta di punti centrali in un piano fattoriale, metodo della superficie di risposta, ottimizzazione del processo. Qualità totale: i principi della qualità totale, i sette strumenti manageriali della qualità, il ciclo di Deming. Sistemi di gestione per la qualità: aspetti normativi della gestione della qualità, principi della certificazione, la normativa ISO 9000, il manuale della qualità, gli organismi di certificazione, gli enti di accreditamento. Costi e valore della qualità.


Testi consigliati:

E. Bellucco, Guida allo Statistical Process Control con Minitab, F. Angeli Ed.

Douglas C. Montgomery: Controllo Statistico della Qualita', John Wiley & Sons.

Douglas C. Montgomery, Progettazione ed Analisi degli Esperimenti, McGraw-Hill.

A. V. Feigenbaum: Total Quality Control, McGraw Hill.

D. Faraglia, Qualità per Competere, F. Angeli Ed.

G.K. Griffith, The Quality Technician's Handbook, 6th Edition.

Norme ISO e UNI sui sistemi per la Gestione della Qualità.

Link Lucidi del corso

            
            
                         


Modalità d'esame:

Prova unica scritto-orale.


Risultati di apprendimento previsti:

Essere in grado di applicare gli strumenti del controllo statistico di processo e della programmazione statistica degli esperimenti ad un problema reale. Conoscere la normativa sui sistemi per la gestione della qualita' ed il processo di certificazione di una organizzazione.


Link al materiale didattico:

http://ing.univaq.it/paoletti.alfonso