.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Tecnica ed economia dei trasporti


Denominazione del corso: Tecnica ed economia dei trasporti
Corso di studi: I4L - Laurea magistrale in Ingegneria Elettrica
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: D - Attività a scelta dello studente
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ICAR/05 (Trasporti)

Docente: Gino D'Ovidio (90 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. associato)
Orario di ricevimento: Mercoledì h. 9 - 12


Programma sintetico del corso:

L’insegnamento affronta gli aspetti progettuali, costruttivi e di esercizio dei sistemi di trasporto con particolare riferimento a quelli terrestri. In particolare sono studiati i costi, la domanda e l'offerta di trasporto. L'analisi dell'offerta riguarda lo studio della meccanica della locomozione, dei veicoli stradali e ferroviari, dei sistemi di trasporto collettivo urbano del sistema di trasporto ferroviario. Sono inoltre esaminati gli aspetti inerenti l'interazione tra veicoli ed ambiente.

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 24-09-2017)

Definizione di sistema di trasporto e classificazione; - Costi del trasporto: costi di costruzione e manutenzione, costi di produzione dei servizi, costi di uso del servizio; il costo generalizzato; - Prestazioni dei veicoli e fattore di utilizzazione dell’energia; - La domanda e l’offerta di trasporto; - Definizione degli assetti trasporto-territorio; - Principi e tecniche per la gestione e l’esercizio dei sistemi di trasporto pubblico di persone in relazione ad un contesto urbanizzato; - Principi di meccanica della locomozione: il fenomeno dell’aderenza e le resistenze al moto; - Equazione del moto, diagramma di trazione, caratteristica meccanica; - Utilizzazione della potenza a bordo e studio del sistema propulsivo in generale, caratteristica meccanica ideale; - Consumi energetici, emissioni ambientali, esternalità - Dinamica del veicolo: stabilità in curva, ribaltamento, slittamento o sbandamento; - Il sistema ferroviario: sovrastruttura, il fenomeno della guida della Sala Ferroviaria, cinematica del bicono, rodiggio. - Frenatura: generalità, spazio di frenatura e distanza di arresto dei veicoli terrestri; - I veicoli nei fluidi, galleggiamento, equilibrio e stabilità dei natanti, le resistenze al moto di una nave in mare; - Sistemi di trasporti a fune; - Cenni sui principi di funzionamento dei sistemi non convenzionali.


Testi consigliati:

"Tecnica ed economia dei trasporti" - Stefano Ricci HOEPLI
ISBN: 978 88 203 4594 5

"Ingegneria dei sistemi ferroviari: tecnologie, metodi ed applicazioni" - Stefano Ricci
ISBN: 978 88 8482 545 2

Appunti delle lezioni

            
            
                         


Modalità d'esame:

L’esame di profitto consiste in una prova orale inerente gli argomenti affrontati a lezione e la discussione dell’esercitazione progettuale che consiste nella redazione di un progetto da definire di volta in volta, condotto singolarmente o da piccoli gruppi di studenti.


Risultati di apprendimento previsti:

Il corso di Tecnica ed Economia dei Trasporti è un corso introduttivo che fornisce le basi teoriche per la progettazione dei sistemi di trasporto. L’obiettivo del corso è quello di fornire allo studente gli strumenti essenziali per poter affrontare nella realtà professionale la progettazione di un sistema di trasporto nel suo insieme.


Link Verifica la presenza di materiale didattico sul sito ELearning@AQ