.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Wireless communication (Comunicazioni Wireless)


Denominazione del corso: Wireless communication (Comunicazioni Wireless)
Corso di studi: I4T - Laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: B - Attività caratterizzanti
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ING-INF/03 (Telecomunicazioni)

Docente: Fortunato Santucci (90 ore). Titolo copertura: cattedra (prof. associato)
Orario di ricevimento: Martedì Ore 15:00-16:00 e Mercoledì Ore 12:00-13:00 presso l'ufficio al II piano di Coppito I, ala sud-ovest, accanto alla nuova sede della seg. didattica DISIM.


Programma sintetico del corso:

1. Sistemi wireless: tecnologie e applicazioni 2. Canale wireless e sua caratterizzazione statistica 3. Tecniche di trasmissione su canali wireless 4. Tecniche di accesso multiplo 5. Sistema radiomobili cellulari: dal GSM al 4G 6. Accesso radio a banda larga, Reti radio a corto e medio raggio: Reti ad-hoc e reti MANET 7. Cenni alle tecnologie 5G

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 5-11-2017)

1. Wireless systems: introduction and overview on architectures, technologies and applications; 2. The wireless channel – from physical behaviour to statistical modelling; – relevant channel models: WSSUS, GWSSUS, spatio-temporal models; 3. Digital transmissions over wireless channels: performance analysis, diversity, spatio-temporal processing, spread spectrum, MIMO 4. Multiple Access Techniques: FDMA, TDMA, CDMA, OFDM, OFDMA and SC-FDMA; 5. Cellular mobile radio systems: architecture, spectral efficiency, design criteria; 6. Some relevant standards for cellular communications: GSM, GPRS, EDGE, UMTS. 7. Evolved standards for cellular communications: HSDPA/HSUPA, LTE and 4G. 8. Local wireless access (WLAN), Ad-hoc networks (ANET), MANETs, Wireless Personal Area Networks, Wireless Sensor Networks and the IEEE 802.15.x standard set (Bluetooth and Zigbee); emerging standards for industrial automation (ISA, IETF) and inter-vehicular communications (IEEE 802.11p); 9. Ultra Wide-Band (UWB) technologies for short-medium range, Radio Frequency Identification (RFiD) systems; 10. A view of cognitive networks, energy-neutral networks and current trends towards 5G. Applications to the onnected car domain. 11. Practical experiences with radio link simulation, network simulation and test-beds for WSN, MANETs, VANETs, and Software Defined Radio (SDR) (Embedded Systems and Lab of SDR, SDN and IoT in this same semester). Note aggiuntive: - Esercitazioni, attività individuali e di gruppo assistite: applicazione e pratica in ambiente di calcolo e simulazione OmNet++,OpNet, TOSSIM, Matlab/Simulink, piattaforme di sviluppo per reti di sensori. - Coinvolgimento nei seminari organizzati dal Dipartimento DISIM e dal Centro di Eccellenza DEWS. - Seminari specialistici, anche da parte di esperti provenienti dall'industria, sono in via di definizione unitamente a visite didattiche presso siti aziendali. - Il corso prepara alla possibilità di partecipare ai programmi di mobilità studentesca SOCRATES-ERASMUS mediante numerosi accordi con università partner in Europa, presso le quali si può svolgere attività di tirocinio sui argomenti collegati ai temi del corso; esistono accordi per lo svolgimento di tirocinii presso i laboratori di ricerca e sviluppo di varie aziende in campo nazionale e internazionale.


Testi consigliati:

Materiale del corso fornito dal docente in forma di slide e dispense (disponibile sul sito)

articoli scientifici

Link Andreas Molisch, Wireless Communications

Andrea Goldsmith, Wireless Communications

John G. Proakis, Digital Communications

M.K. Simon, J.K. Omura, R.A. Scholtz, B.K. Levitt,

R. L. Peterson, R. E. Ziemer, D.E. Borth, Spread-spectrum communications

A.J. Viterbi, Principles of coherent communications

            
            
                         


Modalità d'esame:

Prova orale e discussione di un elaborato/progetto svolto preferibilmente in team. Le strutture a disposizione per i lavori di gruppo sono i laboratori didattici e di ricerca del gruppo telecomunicazioni, nonché i laboratori di Centro di Eccellenza DEWS/EECI.


Risultati di apprendimento previsti:

Conoscenza dettagliata dei problemi inerenti i sistemi di trasmissione e le architetture di rete nei moderni sistemi wireless. Conoscenza dei principali standard. Capacita'  di modellare catene di trasmissione e reti wireless in ambienti di simulazione avanzati per supportare attivita'  di progettazione.


Link al materiale didattico:

http://www.didattica.univaq.it/moodle/course/view.php?id=5166