.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

CHIMICA ORGANICA


Denominazione del corso: CHIMICA ORGANICA
Corso di studi: I3D - Laurea in Ingegneria Industriale
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: A - Attività formative di base
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: CHIM/07 (Fondamenti Chimici Delle Tecnologie)

Docente: Daniela Allevi (90 ore). Titolo copertura: a contratto
Orario di ricevimento: Martedi e Giovedi dalle 14:00 alle 15:00


Programma sintetico del corso:

I composti organici. Le classi dei composti organici e i gruppi funzionali. Le reazioni organiche. Reazioni di addizione. sostituzione, eliminazione e trasposizione. La Stereochimica. Le classi dei composti organici: nomenclatura, proprieta' chimico fisiche, metodi di preparazione e reazioni.

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 3-10-2017)

Legami chimici e composti del carbonio: la teoria strutturale in chimica organica, legami chimici e regola dell’ottetto, geometria delle molecole, le strutture di Lewis, risonanza, orbitali atomici, orbitali molecolari, ibridazione, sp3, sp2, sp, , legami covalenti polari, molecole polari e non polari, rappresentazione delle molecole organiche. Idrocarburi: nomenclatura degli alcani, alcheni, alchini, dieni, benzene Alcani e cicloalcani: conformazione delle molecole struttura, nomenclatura alcani e cicloalcani, proprietà fisiche, legami σ, analisi conformazionale alcani, struttura del cicloesano. Stereochimica: isomeri costituzionali e stereoisomeri, enantiomeri e molecole chirali, elementi di simmetria, nomenclatura R ed S per gli enantiomeri, attività ottica, molecole con più stereocentri: diastereomeri e forme meso, miscela racemica, separazione enantiomeri. Gruppi funzionali e classi di composti organici Nomenclatura degli alogenuri alchilici, alcoli, eteri, fenoli, tioli, ammine, aldeidi e chetoni, acidi carbossilici, esteri, ammidi, anidridi, alogenuri degli acidi. Forze intermolecolari: interazioni dipolo/dipolo, dipoli istantanei e forze di Van der Waals, legami idrogeno, interazioni idrofobiche. Proprietà chimico-fisiche Acidi e basi in chimica organica: classificazione secondo: Arrhenius, Brønsted-Lowry e Lewis, La forza degli acidi e delle basi, correlazioni struttura-acidità. Meccanismi di reazione: classificazioni dei tipi di reazione, intermedi di reazione: carbocatione, carbanione e radicale, energia d’attivazione, diagrammi di reazione. Alogenuri alchilici: reazioni di sostituzione nucleofila SN1 e SN2 e di eliminazione E1 ed E2 Alcheni: idrogenazione, stabilità, addizione elettrofila: acidi alogenidrici ed idratazione, regiochimica e stereochimica delle addizioni ioniche. Composti aromatici: la struttura del benzene, aromaticità, regola di Hückel, composti eterociclici aromatici, sostituzione elettrofila aromatica. Alcoli, Tioli, Fenoli, reattività, acidità Ammine:, reattività, proprietà, basicità. Aldeidi e chetoni: proprietà, addizione nucleofila di acqua, alcoli, ammoniaca e derivati, acido cianidrico, reazioni di ossidoriduzione. Acidi carbossilici e derivati: acidità acidi carbossilici, acidi bicarbossilici, esteri, anidridi, cloruri acilici, ammidi, sostituzione nucleofila acilica, idrolisi dei derivati carbossilici. Acidità degli idrogeni in α a gruppi carbonilici: tautomeria cheto-enolica, condensazione aldolica, sintesi di Claisen. Carboidrati: classificazione e funzione, notazione D,L per i monosaccaridi, struttura dei monosaccaridi, mutarotazione, glicosidi, alditoli, ossidazione, disaccaridi: maltosio, cellobiosio, saccarosio, polisaccaridi: amido, cellulosa. Amminoacidi e peptidi: amminoacidi: serie sterica e struttura, amminoacidi essenziali, punto isolettrico e struttura dipolare. Legame peptidico, struttura primaria e secondaria di una proteina. Lipidi: Acidi grassi, nomenclatura, saponi. Acidi nucleici: struttura.


Testi consigliati:

W. Brown T. Poon INTRODUZIONE ALLA CHIMICA ORGANICA Edises

T.W.G. Solomons FONDAMENTI DI CHIMICA ORGANICA Zanichelli

            
            
                         


Modalità d'esame:

Due prove in itinere scritte con orale integrativo.  I e II Appello: esame scritto con orale facoltativo.  Appelli successivi: scritto ed orale


Risultati di apprendimento previsti:

Conoscenza della nomenclatura, della struttura, delle proprietà e della reattività dei principali composti organici utili per la comprensione e la razionalizzazione dei processi industriali di produzione, gestione ed utilizzo di molecole e materiali organici.


Link Verifica la presenza di materiale didattico sul sito ELearning@AQ