Benvenuto nel portale dei Corsi di Ingegneria!

     

Sede di Roio: Piazzale E. Pontieri - Monteluco di Roio, 67100 L’Aquila.

Sede di Coppito: Via Vetoio - Coppito, 67100 L’Aquila.

Segreteria didattica
    DICEAA 0862434010  diceaa.sad@strutture.univaq.it
    DIIIE 0862434838  diiie.sad@strutture.univaq.it
    DISIM 0862434013  disim.sad@strutture.univaq.it

Segreteria contabile
    DICEAA 0862434552  diceaa.sac@strutture.univaq.it
    DIIIE 0862434402  diiie.sac@strutture.univaq.it
    DISIM 0862433122  disim.sac@strutture.univaq.it

Segreteria studenti
Indirizzo: Piazzale E. Pontieri - Monteluco di Roio, 67100 L’Aquila.
Telefono: +39 0862434080
Orario di front-office telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13
E-mail: sestuin@strutture.univaq.it
Orari di sportello: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 13 - martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16

La Facoltà di Ingegneria è nata nel 1966 nella Libera Università degli Studi dell’Aquila ed è cresciuta, specie dopo la statizzazione dell’Ateneo avvenuta nel 1982, fino ad annoverare nel suo ambito Corsi di Laurea di 1° livello nelle 3 principali classi dell’ingegneria civile-ambientale, industriale e dell’informazione, 10 Corsi di Laurea Magistrale, un Corso di Laurea a Ciclo Unico in ingegneria edile-architettura. Sono inoltre presenti Dottorati di Ricerca e Master di 2° Livello.

La città dell'Aquila è attualmente un grande cantiere, visitato da tecnici provenienti da Paesi vicini e lontani, un caso di studio di eccezionale importanza per la formazione dei giovani ingegneri. I Dipartimenti di Ingegneria hanno manifestato da subito la volontà a collaborare alla ricostruzione con tutto il proprio patrimonio di uomini e di conoscenze, e stanno operando in questa direzione: la presenza all'Aquila dei corsi di Ingegneria è un segno tangibile di questo impegno, che coinvolge le attività di formazione.

Inoltre, i nostri corsi di laurea triennale, magistrale e a ciclo unico, sono pienamente accreditati secondo la recente normativa, che impone requisiti stringenti per l’attivazione e offre maggiori garanzie allo studente sulla qualità dell’offerta formativa.

Con l'obbiettivo di attrarre agli studi di Ingegneria studenti motivati e sufficientemente preparati, limitando il fenomeno della dispersione e degli abbandoni, è obbligatorio per le matricole il test di ingresso preparato a livello nazionale dal consorzio CISIA (tutte le informazioni alla pagina Test di orientamento ). Il test è utilizzato solo a scopo di orientamento agli studi: un eventuale risultato negativo non pregiudica l'immatricolazione, tuttavia in questo caso lo studente deve preliminarmente affrontare e superare gli esami di Analisi Matematica I e Geometria, allo scopo di colmare subito le lacune evidenziate dal test. A tutte le matricole è anche offerto un pre-corso di Matematica che si svolge nel mese di settembre.

La solidità della preparazione degli allievi dei corsi di Ingegneria è garantita da un corpo docente costituito da 144 professori che assicurano il necessario supporto didattico ai circa 5000 studenti attualmente iscritti, dai rapporti stabiliti con altri atenei e centri di ricerca italiani e stranieri, dalla partecipazione a programmi di ricerca, studio e formazione universitaria e professionale (ERASMUS) per la internazionalizzazione dei percorsi didattici, dalla presenza di un Centro di Eccellenza della Ricerca DEWS "Architetture e Metodologie di Progetto per Controllori Embedded, Interconnessioni Wireless ed Implementazione su Singolo Chip", di un "Centro di Ricerca e Formazione per l'Ingegneria Antisisimica", nonché di numerose altre iniziative in diversi settori dell'ingegneria.

Ai neolaureati in Ingegneria è altresì offerta l'opportunità di usufruire di borse di studio per il perfezionamento all'estero, messe a disposizione dalla Fondazione Ferdinando Filauro e da altre associazioni che meritoriamente accompagnano e sostengono le nostre attività formative.

xhtml CSS