.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

MARIO PELINO


Nome: Mario
Cognome: Pelino
Qualifica: Professore ordinario
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/22 (Scienza E Tecnologia Dei Materiali)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia
Email: mario.pelinounivaq.it
Telefono Ufficio: 0862.43.4224
Fax Ufficio: 0862.43.4233

Insegnamenti tenuti - a.a.

InsegnamentoOrario di ricevimento
Scienza e tecnologia dei materiali (I3D - Ingegneria Industriale) Luned́ dalle 14,30 -16,30 ( II Semestre) Marted́ dalle 14,30-16,30 (I Semestre)
Scienza e Tecnologia Dei Materiali e Complementi (I3D - Ingegneria Industriale)  
Scienza e tecnologia dei materiali II (I4H - Ingegneria Chimica) Luned́ dalle 14,30 -16,30 ( II Semestre) Marted́ dalle 14,30-16,30 (I Semestre)



Curriculum scientifico

(Aggiornato il 30-05-2017)

Link versione stampabile (pdf)

 

  • Nato a Sulmona (AQ) il 13 Agosto 1950 -  Residente in Introdacqua (L’Aquila)

  • Diplomato presso il Liceo Classico Ovidio di Sulmona nel 1969.

  • Laureato in Chimica - indirizzo in Chimica-Fisica - con la votazione di 110/110 e Lode presso l'Università di Roma  nel 1975. 

  • Abilitato all'esercizio della professione di Chimico nel 1976

  • "Post-doctor Research Associate" presso il Department of Chemistry  della University of Toledo (Ohio) dal  1976 al 1977   

  • "Post-doctor Research Associate" presso il Department of Chemistry  della Texas A&M University dal 1977  al 1979.

  • Visiting professor presso la Texas A and M University  nel 1983-1985-1987.

  • Dal 1980  al 1984 è stato Professore Incaricato del corso di Materiali Metallici per Impianti Chimici presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università de  L'Aquila.

  • Dall’ A.A 1984-85  è stato  Professore  Associato di Scienza e Tecnologia dei Materiali presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università de  L'Aquila.

  • Attualmente è Professore Ordinario di Scienza e Tecnologia dei Materiali presso l'Università de  L'Aquila, Dipartimento di Ingegneria Industriale.

  • Rappresentante  nel Senato Accademico dell’ Università dell’Aquila nel triennio 2004-2007

  • Membro eletto della Scientific Research Society of North America dal 1978.

  • Membro del HLG (High Level Group) di Manufuture European Platform

Altri incarichi accademici,  di ricerca, organizzativi

  • 1991-92, fino al 1995 Direttore della Scuola Diretta a Fini Speciali, dell’Università di L’Aquila, in Tutela delle Risorse Territoriali. La scuola ha preparato tecnici esperti in tutela dell’ambiente

  • Dal 1988 al 1993 membro della Commissione Nazionale Materiali e Tecniche del Club Alpino Italiano

  • Nell’ Aprile 1995 è stato nominato membro della commissione di valutazione dei progetti di ricerca BRITE-EURAM III  nel settore Processing  Raw Materials and Recycling – CEE Brussels

  • 1998-2002:  Esperto UNIDO (United Nations Industrial Development Organization – Vienna )  sulle problematiche del riutilizzo di rifiuti industriali in nuovi materiali.

  • 1997 ad oggi : segretario del  Comitato di  Coordinamento del Cluster 26  “ Materiali Innovativi”   MURST legge 488 /1992 – Piani di Potenziamento della Rete Scientifica e Tecnologica : Creazione di una rete di laboratori di Prototipizzazione in Materiali Avanzati.

  • Membro della commissione di valutazione dei progetti di ricerca del III e V Programma Quadro della Commissione Europea nel settore della Crescita Competitiva e Sostenibile  1997 – 99 – 2001 – 2002 - CEE - Brussels

  • Nel Dicembre 2000 è stato nominato Observer della  valutazione dei progetti di ricerca del V Programma Quadro della Commissione Europea nel settore della Crescita Competitiva e Sostenibile

  • Consulente del FORGEA International  per le tecnologie industriali

  • Consulente de Il SOLE 24 ORE per la valutazione dei progetti comunitari

  • Presidente del Comitato Organizzatore del Congresso Internazionale VARIREI su la "Valorizzazione e Riciclaggio dei Residui Industriali” nel 1997 – 99 – 2001- 2003 – 2005 – 2007 – 2009 - L’Aquila

Promotore e coordinatore di contratti con la CEE

  • Programma Raw Materials and Recycling :Contratto MA2R-CT90-0007  - dal 1990-1993

  • Programma Brite-Euram II : Contratto BRE2-CT94-1018            - dal 1994-1998

  • Virtual European Recycling Centre (VERC) nell’ambito del V Programma Quadro - dal 2002 - 2004

  • Industrial Liquid Effluents (ILE)  nell’ambito del V Programma Quadro - dal 2002 - 2005

Pubblicazioni scientifiche

Autore di 257 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali nel campo dei nuovi materiali  e nuove tecnologie per la tutela dell'ambiente.

Volumi a stampa

Valutazione della Produzione e Gestione dei Rifiuti nella Regione Abruzzo

Editore : Camera di Commercio ed Artigianato - L’Aquila - 1998 - Pagine 192

Valutazione della Produzione e Gestione dei Rifiuti nella Regione Abruzzo II edizione

Editore : Camera di Commercio ed Artigianato - L’Aquila - 2000 - Pagine 320

I° National Congress on Valorization and Recycling of Industrial Wastes

M: Pelino and G.C. Pellacani; Editore. Mucchi  - Modena 1998 -  Pagine 370  

II° National Congress on Valorization and Recycling of Industrial Wastes

M. Pelino,  Editore. Graphic Press - L’Aquila 2000  -  Pagine 390  

III° International Congress VARIREI 2001

M. Pelino,  Editore. Graphic Press - L’Aquila 2002  -  Pagine 590  

Ions and Precipitates in the Biooxidation of Ferrous Sulphate Solution by Thiobacillus Ferro-oxidans. In FUNDAMENTAL and APPLIED BIOHYDROMETALLURGY, Elsevier, 1986.

Humidity Sensitivity of Fe2O3 Porous Ceramic. SENSORS: TECNOLOGY, SISTEMS AND APPLICATION-Edited by KTV Grattan, 1991.

Principles and Applications of Ceramic Humidity Sensors. ACTIVE and PASSIVE ELECTRONIC COMPONENTS., Vol. 16, 1994.

Glass-Ceramic Material Obtained by Recycling Industrial Wastes. Monography of MATERIALS ENGINEERING: GLASS-CERAMICS MATERIALS FUNDAMENTALS AND APPLICATION. EDITORI: Tiziano Manfredini, Gian Carlo Pellacani and Jesus Maria Rincon

MUCCHI EDITORE – Modena – 1997, .

Industrial Liquid Effluents in Mining and Metallurgical Industries : A Guide Book on the Treatment of Effluents from the Mining/Metallurgy, Paper, Plating and Textile Industries. M. PELINO  -   Published by European Commission - 2007

 Brevetti

 1) Processo di Ottenimento di Polveri Microporose a Base di Ematite da

    Utilizzare per la Produzione di un Sensore di Umidità  Relativa (UR).

    M. PELINO e C. CANTALINI

    Domanda di Brevetto Registrata il 11.02.94 al n. RM 93 A 000067

2) Riciclaggio di Fanghi Tossici e Nocivi Provenienti dalla Idrometallurgia    

    dello Zinco per Produrre Materiali Vetro-Ceramici.

    M. PELINO

    Domanda di  Brevetto Depositata il 27.03.95 al n. RM95A000643