.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

ELISABETTA SANTI


Nome: Elisabetta
Cognome: Santi
Qualifica: Docente esterno
Settore Scientifico Disciplinare: MAT/08 (Analisi Numerica)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia
Email: elisabetta.santiunivaq.it
Telefono Ufficio: 0862.43.4333
Fax Ufficio: 0862.43.4353

Insegnamenti tenuti - a.a.

InsegnamentoOrario di ricevimento
Calcolo numerico (I3A - Ingegneria Civile e Ambientale) martedý 9:30-12:30 stanza 3 piano B-1, della FacoltÓ di Ingegneria -Roio
Calcolo numerico (I3D - Ingegneria Industriale) martedý 9:30-12:30 stanza 3 piano B-1, della FacoltÓ di Ingegneria -Roio



Curriculum scientifico

(Aggiornato il 17-10-2016)

Link versione stampabile (pdf)

 

 

Curriculum della Prof. Elisabetta Santi

Ha conseguito la laurea in Matematica, presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

1 Attività Didattica

Già prima della laurea ha iniziato la propria attività lavorativa quale insegnante di "Matematica ed Osservazioni Scientifiche" e di "Matematica e Fisica" presso le Scuole Medie Statali. Dopo aver conseguito l'abilitazione all'insegnamento di Matematica e Fisica per le Scuole Medie Superiori, ha proseguito con tale attività, fino alla presa di servizio (febbraio 1971) in qualità di Assistente Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università dell'Aquila. Nel novembre del 1967, ha iniziato l'attività presso l'Università dell'Aquila, quale incaricata delle esercitazioni di Analisi Matematica I e II, nella Facoltà di Ingegneria, e, nell'anno accademico 1969/70, ha collaborato anche, allo svolgimento del corso di Istituzioni di Analisi Superiore, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. della stessa Università. Dall'anno accademico 1970/71 fino al 1980 è stata Professore Incaricato di Analisi Matematica I, e, dal 1980 fino all'anno accademico 1989/90 Professore Associato di Analisi Matematica svolgendo alternativamente i corsi di Analisi Matematica I ed Analisi Matematica II, corsi di cui ha avuto anche l'assegnazione per supplenza per alcuni anni, dopo essere diventata Professore Associato di Analisi Numerica, nell'anno accademico 1990/91. L'attività didattica nel settore dell'Analisi Numerica, era iniziata già nell'a.a.1983/84 con la collaborazione con la Professoressa Laura Gori, dell'Università di Roma "la Sapienza" nello svolgimento del corso di Analisi Numerica e Programmazione presso la Facoltà di Ingegneria dell'Aquila, corso di cui negli anni 1984/85 e 1985/86 ha avuto l'assegnazione per supplenza. Dal 1/11/1995 al 31/10/96 è stata Professore Straordinario di Calcolo numerico e Programmazione II presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Lecce, Corso di Laurea in Matematica, e professore supplente di Analisi Numerica presso la facoltà di Ingegneria dell'Aquila.

Dal 1/11/96 presso l’Università dell’Aquila, è stata professore straordinario di "Istituzioni di Matematiche II" presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali; contemporaneamente, è stata supplente di "Analisi Numerica" presso la Facoltà di Ingegneria della stessa Università. Dal 1/11/1997al 31/10/1998 è stata Professore Straordinario di Analisi Numerica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università dell’Aquila, e supplente del corso di Analisi Numerica destinato agli allievi dei corsi di Laurea in Matematica ed Informatica della Facoltà di Scienze MM.FF.NN. della stessa Università.

Dal 1/11/1998 al 31/10/2010, anno in cui si ha rassegnato dimissioni volontarie dal servizio, è stata Professore Ordinario di Analisi Numerica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università dell’Aquila.

Da tale data ad oggi, è docente a contratto di Calcolo Numerico presso la medesima Università.

Ha pubblicato, in collaborazione con la Dott. Enza Pellegrino, il testo:

Calcolo Numerico: Metodi ed Applicazioni usando Matlab, Aracne editrice, 2014.

2 Attività Organizzativa

Nell'anno accademico 1980/81 è stata Direttore dell'Istituto di Matematica Applicata della Facoltà di Ingegneria dell'Aquila. Ha collaborato alla risoluzione di molti problemi didattici ed organizzativi della Facoltà di Ingegneria dell'Aquila e dell'Università stessa, facendo parte di alcune commissioni di Facoltà e di Ateneo. In particolare:

- ha curato, facendo parte della Commissione Affari Generali e Didattici della Facoltà di Ingegneria, i problemi organizzativi ( orario, calendario degli esami, ecc.) e di coordinamento dei corsi, ed in particolare di quelli del primo biennio;

- è stata membro della Commissione di Ateneo per la biblioteca e, fin dalla sua istituzione, del Consiglio direttivo del Centro Linguistico dell'Università dell'Aquila. Di tale Centro è stata Direttore dal mese di ottobre 1994 fino al 31/10/1995;

- ha rappresentato la Facoltà di Ingegneria dell'Aquila ai convegni organizzati dall'U.M.I. sull'insegnamento della Matematica nelle Facoltà di Ingegneria ed al Convegno sui Dipartimenti, organizzato a Pisa, dal Ministero della Pubblica Istruzione nel mese di giugno 1984;

- dalla sua istituzione, fino al 31/10/1995, e quindi dal 1/11/1996 all’a.a 2004, è stata membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Ingegneria delle Macchine (Impianti Motori Termici), in consorzio con le Università di Napoli "Federico II" e Roma "Tor Vergata", nel cui ambito ha svolto attività didattica e di indirizzo per i problemi specifici del dottorato connessi con le applicazioni dell'Analisi Numerica; dall’a.a. 2004 al 31/10/2010 è stata membro del Consiglio di Dottorato di Ricerca in Modellistica Fisico- Matematica;

- presso il Dipartimento di Matematica dell'Università di Lecce, ha curato l'organizzazione delle due aule di Calcolo Numerico, anche per quanto riguarda l'acquisto di attrezzature e software;

- è stata membro designato dal Dipartimento di Energetica, della Commissione Scientifica della Facoltà di Ingegneria;

- fino al 31 ottobre 2010 è stata responsabile della Sezione di Metodi e Modelli Matematici dello stesso Dipartimento, è stata membro designato dal Consiglio di Area Didattica di Ingegneria Meccanica, della Commissione Servizio Informatico Didattico della Facoltà di Ingegneria, Presidente della Commissione Affari generali e Didattici della medesima Facoltà e, per la stessa, cura inoltre i rapporti con la Commissione Nazionale dell’U.M.I. per l’insegnamento della Matematica nelle Facoltà di Ingegneria;

- dall’a.a. 2002 al 2004 è stata coordinatore, con nomina rettorale, della Commissione Istruttoria per la Didattica;

- negli anni 2003-2006 è stato vicedirettore del Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale;

- fino al 31 ottobre 2010 è stato membro di C.diC.S. di Ingegneria Meccanica, Ambiente e Territorio, Modellistica Fisico-Matematica per l’Ingegneria.

2 Attività Scientifica

2.1 Linee di ricerca

La sottoscritta ha indirizzato, sin dall'inizio dell'attività di ricerca, i propri studi verso settori teorico-applicativi, considerando dapprima aspetti tipici dell'Analisi Matematica, per passare poi a problemi di stretta pertinenza dell'Analisi Numerica. L'attività di ricerca ha riguardato, in particolare, i seguenti settori:

a - risoluzione di equazioni funzionali; b - problemi al contorno per equazioni a derivate parziali;

c - analisi qualitativa per equazioni e sistemi di equazioni differenziali; d - problemi di identificazione di stato; e - formule di quadratura gaussiane o quasi-gaussiane e problemi ad esse connessi, valutazione numerica di integrali anche singolari secondo Cauchy mono e bidimensionali con formule di tipo Turàn o basate sull'approssimazione mediante funzioni spline e loro applicazioni nella risoluzione numerica di equazioni integrali ed integro-differenziali; f - studio delle proprietà di classi di funzioni raffinabili e di classi di operatori raffinabili quasi-interpolanti e loro applicazioni nel calcolo di integrali a nucleo singolare ed ipersingolare.

E’ referee per diverse riviste nazionali ed internazionali; è membro permanente dal 2005 del Comitato Scientifico di MASCOT; ha partecipato a molti Convegni su invito degli organizzatori tenendo anche conferenze plenarie; di seguito se ne riportano alcuni:

NATO Advanced Study on Orthogonal Polynomials and their Applications, Columbus (Ohio) 1989; Int.Coll. on Orthogonal Polynomials and Numerical Analysis, Luminy-Marseille (Francia), 1994; Workshop on Old and New Approximation methods. Some recent results, Roma, 1996; Int.Conference on Approximation and Optimization, Cluj-Napoca (Romania), 1996; Applications and Computation of Orthogonal Polynomials, Oberwolfach, 1998; Classical and New Approximation Spaces: Theory and Applications, Roma 2004; Inter. Sympos. On Information and Computation Science, Dalian (China), 2006; Workshop on Subdivision and Refinability, Pontignano (SI), 2008, 2009, 2011; I Jaen Conference on Approximation Theory, Ubeda (Spagna), 2010.

2.2 Elenco delle Pubblicazioni

[1] Santi E., Problemi al contorno per un' equazione iperbolica del terzo ordine. Le Matematiche XXV, 1 (1970)

[2] Santi E., Sopra una classe di equazioni funzionali. Pubbl. I.M.A., 1 (1973)

[3] Santi E., Sopra una classe di equazioni funzionali . Pubbl. I.M.A., 5 (1974)

[4] Messia M.G., Santi E., Su un problema di stabilità alla Lyapunov. La Ricerca, 3 (1975)

[5] E. Chiappini Santi, F. Eugeni, Anelli commutativi e M.C.D. La Ricerca (1975), 1-16

[6] Santi E., Messia M.G., A functional equation in complex field . Bollettino UMI, 13 - A (1976)

[7] M. Carlevaro, E. Santi, Collaudi di campionamento. Studio di un modello probabilistico. La ricerca

(1976), 63-80

[8] Bongiorno F., Santi E., Un problema ai limiti per l' equazione iperbolica del quart'ordine. Pubbl. I.M.A., 9 (1977)

[9] Bongiorno F., Santi E., Ottimizzazione di un problema di aereazione artificiale. Pubbl. I.A.C., III, 36 (1977)

[10] Bongiorno F., Santi E., Controllo di un problema di aereazione artificiale. Pubbl. I.A.C., III, 51 (1977)

[11] Bongiorno F., Santi E., Controllo di un problema di aereazione artificiale. V Congr. Math. of Latin Language, Palma de Mallorca, 1977

[12] Bongiorno F., Santi E., Su di un problema di identificazione. Pubbl. I.A.C., III, 141 (1978)

[13] E. Chiappini Santi, F. Eugeni, La radice integrale e le serie di Dirichlet. La Ricerca (1978), 1-15

[14] Santi E., Messia M.G., On the use of vector Lyapunov functions . La Ricerca , 2 (1978)

[15] Bongiorno F., Santi E., Risoluzione di un' equazione funzionale con l' uso di polinomi invarianti. Pubbl. I.A.C., III, 154 (1978)

[16] Bongiorno F., Santi E., Quasilinearizzazione ed identificazione di stato associata ad un sistema di equazioni differenziali del I e II ordine di tipo iperbolico. Pubbl. I.A.C., III, 166 (1978)

[17] Bongiorno F., Santi E., Sui problemi di identificazione. XI Congresso UMI, Palermo, 1979

[18] Bongiorno F., Santi E.,  Su una classe di problemi ai limiti per l' equazione iperbolica del terzo
ordine. XI Congresso UMI, Palermo, 1979

[19] M. Carlevaro, E. Santi, Sull’uso della funzione Beta nei piani di collaudo per campionamento. Atti
della Facoltà di Ingegneria, (1979), 83-97

[20] E. Santi, Identificazione e Modellistica. Research Report Istituto di Matematica Applicata Università
dell’Aquila, 7 (1980)

[21] Belingieri C., Bongiorno F., Santi E., Un metodo di calcolo della soluzione di un' equazione differenziale a derivate parziali del terzo ordine di tipo iperbolico. Pubbl. I.M.A., 16, 221 (1980)  

[22] P. D’Alessandro and E. Santi, On cylinder set measures defined by integration. Research  Report  in

Syst. & Comp. Sciences Università dell’Aquila (1982)

[23] Messia M.G., de Mottoni P., Santi E., On two populations subject to predation of non- selective type. Advanced in Modelling & Simulation, AMSE Press, 1 (1984)

[24 ]Liberatore A., de Mottoni P., Santi E., Geometric characterization of periodic solutions to periodic
 equations of bistable type . Boll. UMI, Serie VI, 1 (1984)

[25] Messia M.G., de Mottoni P., Santi E., On a competitive system subject to switching predation. Echological Modelling, 24 (1984)

[26] Messia M.G., de Mottoni P., Santi E., On two populations models with switching depletion. Lecture Notes in Biomathematics, 57, Springer,Berlin New York (1985)

[27] de Mottoni P., Santi E., An algorithm for tracing the boundary curves of mushy regions in some
degenerate diffusion problem. Math. Meth. in the Appl. Sc., 8 (1986)

[28] La Forgia A., Santi E., Monotonicity results and inequalities for the zeros of generalized Airy functions. Proc. Equadiff 1987 (Dafermos, Ladas, Papanicolaou Ed.) (1987)

[29] Gori L., Santi E., Monospline collegata ai funzionali quasi-gaussiani: alcune proprietà. Calcolo, 25 (1988)

[30] Criscuolo G., Mastroianni G., Santi E., Convergence of Gauss type formulas with preassigned nodes. Facta Univ., Ser. Math. Inform., 3 (1988)

[31] Gori L., Santi E., The Peano kernel in relation to quasi-gaussian quadrature formulae. Facta Univ., Ser. Math. Inform., 3 (1988)

[32] Gori L., Santi E., On some Turàn type integration rules for Cauchy principal value integrals. Approximation Theory, VI (1989)

[33] Dagnino C., Santi E., On the evaluation of one-dimensional Cauchy principal value integrals by rules based on cubic spline interpolation. Computing, 43 (1990)

[34] Dagnino C., Santi E., An algorithm for the generation of spline product rules for Cauchy singular integrals. Research Report Dipartimento di Energetica, Università dell’Aquila (1990)

[35] Dagnino C., Santi E., Spline product quadrature rules for Cauchy singular integrals. J. Comp. Appl. Math., 33 (1990)

[36] Gori L., Santi E., On a method of approximation by means of spline functions. Approxim., Optimiz. and Computing Theory and Applications (1990)

[37] Gori L., Santi E., On the convergence of quasi-gaussian functionals. Progress in Appr. Theory (1991)

[38] Dagnino C., Santi E., On the convergence of spline product quadratures for Cauchy principal value integrals. J. Comp. Appl. Math., 36 (1991)

[39] Gori L., Santi E., On the convergence of Turàn type rules for Cauchy principal value integrals. Calcolo, 28 (1991)

[40] Gori L., Santi E., Moment preserving approximations: a monospline approach. Rendiconti di Matematica, 12 (1992)

[41] Dagnino C., Demichelis V. e Santi E., Numerical integration based on quasi- interpolating splines. Computing, 50 (1993)

[42] Dagnino C., Demichelis V. e Santi E., An algorithm for numerical integration based on quasi-interpolating splines. Numerical Algorithms, 50 (1993)

[43] Gori L., Santi E., Lobatto generalized quadrature rules and Cauchy principal value integrals. Studia Univ.Babes-Bolyai, Mathematica, XXXVII (1993)

[44] Rabinowitz P., Santi E., On the uniform convergence of Cauchy principal values of quasi-interpolating splines . BIT, 35 (1995), 276-290

[45] Gori L., Santi E., On the evaluation of Hilbert Transform by means of a particular class of Turàn quadrature rules . Numerical Algorithms, 10 (1995), 27-39

[46] Santi E., On the evaluation of Cauchy principal value integrals by rules based on quasi-interpolating splines. J. of Comp. and Appl. Math., 71 (1996), 1-14

[47] Dagnino C., Santi E., Quadratures based on quasi-interpolating spline-projectors for product singular integration. Studia Univ.Babes-Bolyai, Mathematica LXI (1996), 35-47

[48] Dagnino C., Demichelis V., Santi E., Local spline approximation methods for singular product integrations. Appr. Theory and its Applications, 12 (1996), 37-51

[49] Dagnino C., Santi E., Numerical evaluation of Cauchy principal value integrals by means of nodal spline approximation. J.Math.(Cluj), Revue d'Analyse Numerique et de Theorie de l'Approssimation 27 (1998), 59-69

[50] Gori L., Santi E., A projector-splines method for solution of Cauchy singular integral equations. Adv. Math. Tools in Metrology II, Series on Adv. in Math. for Appl. Sciences, 40 (1996), 71-80 (P: Ciarlini, M.G. Cox, R. Monaco, F. Pavese, Editors)

[51] Dagnino C., Perotto S., Santi E., Product formulas based on spline approximation for the numerical evaluation of certain 2-D C.P.V. integrals. Int.Conf. Approximation and Optimization, vol. I, 241-250, 1996, (D. Stancu, G. Coman, W.W. Beckner, P. Blaga Editors).

[52] Dagnino C., Perotto S., Santi E., Convergence of rules based on nodal splines for the numerical evaluation of certain 2D Cauchy principal value integrals. J. Comp. Appl. Math. 89 (1998), 225-235

[53] Gori L., Santi E., Cimoroni G., An application of projector splines to singular integral equations. Computers and Mathematics with Applications 35 (1998), 107-116

[54] Dagnino C., Perotto S., Santi E., Numerical integration based on tensor product of optimal nodal splines. Research Report Dipartimento di Matematica Università di Torino, 11 (1997)

[55] Cimoroni M.G., Santi E., On the convergence of projectors-splines for the numerical evaluation of 2-D CPV integrals. Research Report Dipartimento di Energetica, Università dell'Aquila, (1998)

[56] Gori L., Lo Cascio M.L., Santi E., On certain product formulas for the evaluation of  two-dimensional singular integral equations with Cauchy kernels. J.Math.(Cluj), Revue d'Analyse Numerique et de Theorie de l'Approssimation 28 (1999),1-10

[57] Santi E., Uniform convergence results for certain two-dimensional C.P.V. integrals. J. Portugaliae Mathematica V. 57 (2000), 191-201

[58] Gori L., Santi E., On some applications of s-orthogonal polynomials. ISNM (International Series of Numerical Mathematics) vol. 131, Birkhäuser Verlag, Basel (1999), 109-119

[59] Gori L., Santi E., A spline method for the numerical solution of Volterra integral equations of the second kind. Integral and integro-differential equations and D. Book Series in Mathematical Analysis and Applications, 2 (1999), 91-99, (R. Agarwal, O’Regan editors)

[60] Gori L., Lo Cascio M.L., Santi E., On the numerical evaluation of certain 2-D singular integrals. Revue d'Analyse Numerique et de Theorie de l'Approssimation, vol. 29, (2000),139-149

[61] Gori L., Pitolli F., Santi E., Positive refinable operators. Numerical Algorithms 28, (2001), 199-213.

[62] Gori L., Pitolli F., Santi E., Positive operators based on scaling functions. Math. Model., 14 (2002), 116-126. Proceedings of Intern. Conference on Optimization of Finite Element Approximations, Splines and Wavelets, S. Pietroburgo (Russia), 2001

[63] Cimoroni M.G., Santi E., On the convergence of projectors-splines for the numerical evaluation of certain two-dimensional CPV integrals. J. Computational Mathematics, 20 (2002), 113-120

[64] Gori L., Santi E., Refinable Quasi-Interpolatory Operators. Int. Conference Constructive Functions Theory, Varna (Bulgaria) 2002, Constructive Theory of functions, (B. Bojanov Editor), Darba – Sofia (2003), 288-294 

[65] Gori L., Santi E., Una classe di operatori raffinabili quasi-interpolanti. Convegno Nazionale di Analisi Numerica: stato dell’arte. Arcavacata di Rende (Cosenza), 2002

[66] Dagnino C., Demichelis V., Santi E., A nodal spline collocation method for weakly singular Volterra integral equations. Studia Univ. ‘Babes –Bolyai’, Mathematica, XLVIII, 3, (2003), 71-81

[67] Micula G., Santi E., Cimoroni M.G., A class of even degree splines obtained through a minimum condition. Studia Univ. ‘Babes–Bolyai’, Mathematica, XLVIII, 3, (2003), 93-104

[68] Pellegrino E., Santi E., A Matlab code for evaluating quasi-interpolatory refinable operators. Research Report Dipartimento di Energetica, Università dell'Aquila, (2003)

[69] Santi E., Pellegrino E., Polynomial reproducibility of a class of refinable functions: coefficients properties. Studia Univ. ‘Babes –Bolyai’, Mathematica, L,23, (2005), 101-113

[70] Dagnino C., Demichelis V., Santi E., On optimal nodal splines and their applications. Rend. Sem. Mat. Univ. Pol. Torino, 61 (2003) 29-48.

[71] Gori L., Santi E., On the convergence of quasi-interpolatory refinable operators. Proceedings MASCOT03-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2003, 101-109, (F. Pistella, R.M. Spitaleri , Editors)

[72] Gori L., Pitolli F., Santi E., Interpolation and Quasi-interpolation for a Class of Refinable Operators. Proceedings MASCOT04-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE , 101-110, 2004, (C. Conti, F. Pistella, R.M. Spitaleri, Editors)

[73] Gori L., Santi E., Convergence properties of certain refinable quasi-interpolatory operators. J. App. Num. Math. (APNUM), vol.55, N. 3, (2005), 312-321

[74] Santi E., Cimoroni M.G., Some new convergence results and applications of a class of interpolating – derivative splines. Rend. Sem. Mat. Univ. Pol. Torino, 64, 2 (2006), 143-157

[75] Gori L., Pitolli F., Santi E., Refinable quasi-interpolatory and interpolatory operators. Intern. Conference on Interactions betweeen Wavelets and Splines, Athens (Georgia), 2005

[76] Gori L., Pellegrino E., Santi E., New properties of certain refinable B-bases: some applications. Constructive Theory of Functions, Varna (Bulgaria), 2005

[77] Pellegrino E., Santi E., Some new results on certain refinable B-basis functions. Far East J. Math. Sciences 19, 3, (2005), 273-290

[78] Gori L., Pellegrino E., Santi E., Integral refinable operators exact on polynomials, (2006), Proc.of Int. Conference on Recent Progress in Spline and Wavelet Approximation, (Laura Gori, Carla Manni and Elisabetta Santi editors.), 2006, JCAM 221, 2, (2008), 396-405

[79] Gori L., Pellegrino E., Santi E., On certain integral refinable operators. Proc. Intern Conference of Numerical Analysis and Applied Mathematics,16-20, Rhodes (Greece), September 2005, (T.E. Simos, G.Paihoyios, Ch.Tsitouras, Editors), 624-627

[80] Gori L., Pellegrino E., Santi E., Integral operators based on refinable bases. Proceedings MASCOT05-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2005, 31-40, (F. Pistella, R.M. Spitaleri , Editors)

[81] Gori L., Pitolli F., Santi E., Refinable interpolatory and quasi-interpolatory operators. Math. Comput. Simul. (Mathematics and Computers in Simulation), 75 (2007), 191-199

[82] Pellegrino E., Santi E., Near minimally normed refinable quasi-interpolants. Proceedings MASCOT06-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2006, 175-186, (F. Pistella, R.M. Spitaleri , Editors)

[83] Pellegrino E., Santi E., Near best refinable quasi-interpolants. Math. Comput. Simul., 79 (2009), 2429-2443

[84] Pellegrino E., Santi E., Local refinable interpolatory schemes. MASCOT07-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2007, 141-150, 2007, (F. Pistella, R.M. Spitaleri , Editors)

[85] Gori L., Pellegrino E., Santi E., Quadrature rules for Cauchy principal value integrals with refinable functions. Proceedings MASCOT08-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2008, 87-96, (F. Pistella, R.M. Spitaleri, Editors)

[86] Pellegrino E., Santi E., Optimal local refinable interpolants. Math. Comput. Simul., 81, (2010), 670-680

[87] Gori L., Pellegrino E., Santi E., Numerical evaluation of certain hypersingular integrals using refinable operators. Math. Comput. Simul., 82, (2011),132-143

[88] Gori L., Pitolli F., Santi E., Refinable functions and shape preserving properties. Int. Conference on Subdivision and Refinability, Pontignano, (Italy), 2009

[89] Santi E., L’Aquila april 6 2009: the lost identity. MASCOT09-IMACS/ISGG Workshop, TCN-CAE 2009, 2009 (F. Pistella, R.M. Spitaleri , Editors)

[90] Gori L., Pitolli F., Santi E., Refinable ripplets with dilation 3. (I Jaén Conference on Approximatio Theory, 2010, Ubeda, Jaén (Spagna), Jaen J. Approx. 3(2) (2011), 173–191

[91] Gori L., Pitolli F., Santi E., Multiresolution Analysis by Refinable Functions with dilation 3. Subdivision and Refinability, Pontignano, (Italy), 2011

[92] Gori L., Pitolli F., Santi E., A class of approximating shape preserving scaling functions. International IMACS/ISGG Workshop MASCOT11, 19-21, 2011

[93] Gori L., Pitolli F., Santi E., Recent results on a class of ripplets with dilation 3. J. Comp. Appl. Math, 245 (2012), 62-74

2- Pubblicazioni didattiche

 

1  Elisabetta Santi, Antonio Liberatore: Esercizi di Analisi Matematica I, L.U. Japadre Editore

2  Enza Pellegrino, Elisabetta Santi: Calcolo Numerico: Metodi ed Applicazioni usando Matlab. Aracne Editrice S.r.l