.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

GIANCARLO SCOCCIA


Nome: Giancarlo
Cognome: Scoccia
Qualifica: Professore ordinario
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/22 (Scienza E Tecnologia Dei Materiali)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia
Email: giancarlo.scocciaunivaq.it
Telefono Ufficio: 0862.43.4222
Altro telefono: 0862.43.4235
Fax Ufficio: 0862.43.4203

Insegnamenti tenuti - a.a.

InsegnamentoOrario di ricevimento
Tecnologia dei Materiali e Chimica applicata (I3A - Ingegneria Civile e Ambientale) Mercoledý dalle ore 12 alle 14.



Curriculum scientifico

(Aggiornato il 04-08-2016)

Link versione stampabile (pdf)

Nato a L’Aquila il 3 agosto 1947.

 

Laureato in Ingegneria Civile sez. Edile in data 19.7.1973 presso l’Università degli Studi di L’Aquila.

 

Titolare dal 1.11.1974 di assegno biennale di formazione didattica e scientifica presso l’ex Istituto di Chimica Applicata e Industriale della Facoltà di Ingegneria di L’Aquila. Nel 1981 ha superato il giudizio di idoneità ai fini dell’inquadramento nel ruolo dei Ricercatori Universitari Confermati.

 

Incluso nell’elenco dei vincitori del concorso a posti di professore universitario di ruolo di II fascia, D.M. 24.5.1984, ha preso servizio, come professore associato presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di L’Aquila, Dipart. di Chimica, Ing. Chimica e Materiali. In data 1.11.2000, infine, a seguito di idoneità conseguita con procedimento di Valutazione Comparativa bandita dall’Università di Trieste (S.S.D. ING IND 22, Scienza e Tecnologia dei Materiali), ha preso servizio come professore ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di L’Aquila, con titolarità sull’insegnamento di Tecnologia e Chimica Applicate alla Tutela dell’Ambiente  per il  Corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.

 

Attualmente svolge il corso di Tecnologia dei Materiali e Chimica Applicata per il Corso di Laurea in Ingegneria Civile e Ingegneria Ambientale.

 

Dal 1990 è membro del Consiglio Scientifico del Centro Interuniversitario di Tecnologia e Chimica dell’Ambiente, con sede presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Nel 1998 ha aderito al Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e la Tecnologia dei Materiali (INSTM), con sede a Firenze, ed è attualmente membro del Consiglio Direttivo del Consorzio stesso.

 

Da maggio 2011 a settembre 2013 è stato Prorettore Delegato alla programmazione ed attuazione della ricostruzione del patrimonio edilizio universitario.

 

Come attività didattica integrativa, ha tenuto cicli di lezioni nell’ambito di numerosi corsi di specializzazione e di formazione professionale.

 

Ha svolto attività professionale sia di progettazione che di collaudo di opere pubbliche, per conto della Regione Abruzzo, della Provincia di L’Aquila, del Comune di L’Aquila. Ha effettuato numerose consulenze per conto di enti pubblici e privati nei settori dell’inquinamento e dei materiali per l’ingegneria civile.

 

L’attività di ricerca, svolta in ambito universitario, ha riguardato essenzialmente la tecnologia del calcestruzzo e delle malte speciali, l’immobilizzo di tossici in matrici cementizie, i materiali biocompatibili, la tutela delle acque dall’inquinamento, la conservazione del patrimonio artistico-monumentale. Tale attività ha portato alla produzione di circa 120 pubblicazioni e di un brevetto.