☰ Informazioni

Notizie ☰

×

FULVIO ZUANNI


Nome: Fulvio
Cognome: Zuanni
Qualifica: Ricercatore confermato
Settore Scientifico Disciplinare: MAT/03 (Geometria)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia
Email: fulvio.zuanniunivaq.it
Altro telefono: +39 320 42 32 495
Fax Ufficio: +39 0862 43 4403

Insegnamenti tenuti - a.a.

InsegnamentoOrario di ricevimento
Geometria (canale B) (I3D - Ingegneria Industriale) LEGGERE GLI AVVISI - Mercoledì dalle 9:00 alle 11:00 nello studio dei docenti delle materie di base (blocco B, piano -1, locale n.5). Per qualsiasi informazione potete contattarmi per email all'indirizzo fulvio.zuanni@univaq.it. Solo per URGENZE, telefonatemi al 320 42.32.495



Curriculum scientifico

(Aggiornato il 18-11-2018)

Link versione stampabile (pdf)

Nato a Modena nel 1963, è ricercatore universitario di Geometria dal 1 Settembre 1995 (ricercatore confermato dal 1 Settembre 1998). In precedenza era professore di ruolo di Matematica in un Liceo Scientifico. Dall'anno accademico 1998/99 è titolare di almeno un corso di Geometria (dall'anno accademico 2005/06 in qualità di professore aggregato). Ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale a professore di II fascia (professore associato) nel settore concorsuale 01/A2 - Geometria e Algebra.

Le sue ricerche si inquadrano nella Matematica Discreta e, in particolare, nella Geometria Combinatoria. Inizialmente si è occupato di blocking sets minimali nei piani proiettivi finiti anche non desarguesiani. Poi, di blocking sets nei 2-(v,k,λ) disegni (strutture geometriche discrete più generali dei piani proiettivi). Successivamente si è interessato alla costruzione di nuovi disegni con particolare attenzione ai sistemi di Steiner, possibilmente risolubili, sui quali agisca un opportuno gruppo di automorfismi (disegni regolari, disegni 1-rotazionali). Nell’ambito dei sistemi di Steiner, si è occupato anche di problemi di immersione. Ultimamente, ha rivolto la sua attenzione allo studio, alla caratterizzazione e alla classificazione (dal punto di vista dell'incidenza) di varietà algebriche classiche negli spazi proiettivi di Galois.

Ha pubblicato una trentina di lavori, per lo più su riviste internazionali tutte con referee. Ha un paio di lavori in attesa di pubblicazione.

Ha partecipato a 4 scuole estive di Geometria Combinatoria, 8 convegni nazionali e 17 convegni internazionali (di cui 4 su invito) in Cina, Francia, Germania, Giappone, India, Italia, Messico, Nuova Zelanda, U.S.A.. In quasi tutti i suddetti convegni ha tenuto una comunicazione (in lingua inglese in quelli internazionali) relativa ai risultati delle sue ricerche.

ALTRO: dal 2005 è membro del Club 4000 e dell'omologo tedesco 4000er.