.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

PAOLO SALINI


Nome: Paolo
Cognome: Salini
Qualifica: Ricercatore a tempo determinato
Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/17 (Impianti Industriali Meccanici)
Struttura di afferenza: Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia
Email: paolo.saliniunivaq.it
Telefono Ufficio: +39 0862.43.43.21
Fax Ufficio: +39 0862.43.43.03

Insegnamenti tenuti - a.a.

InsegnamentoOrario di ricevimento
Sistemi di produzione automatizzati (I4G - Ingegneria Gestionale) Mercoledý dalle ore 15 alle 17. In altri giorni su appuntamento.



Curriculum scientifico

(Aggiornato il 30-09-2016)

Link versione stampabile (pdf)

Formazione e percorso accademico.

Paolo Salini si è laureato, con lode, in Ingegneria Meccanica, indirizzo Automazione Industriale, presso l'Università degli studi dell'Aquila e nel corso del 2005 ha superato l'esame di stato per l'abilitazione alla professione di Ingegnere. Successivamente, nel marzo 2009, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale (XXI ciclo) presso la stessa università. Dal 2009 al 2013 Paolo Salini è stato titolare di un assegno di ricerca dedicato alla analisi e valutazione di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei servizi di impianto. Dal 2013 al 2015 Paolo Salini è stato assegnatario di un secondo assegno di ricerca dedicato a modelli e metodi innovativi per la logistica industriale ed il supply chain management. Entrambi gli assegni hanno avuto come sede l'Università degli Studi dell'Aquila.

Il 23.1.2014 Paolo Salini ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale per il settore concorsuale 09/B2, settore scientifico disciplinare ING-IND/17 (Impianti Industriali Meccanici), fascia II.

Dal novembre 2015 Paolo Salini è ricercatore universitario ex lege 240/2010 art.24 comma 3 lettera b per il settore scientifico disciplinare Impianti Industriali Meccanici presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione e di Economia dell’Università dell'Aquila.

Attività Didattiche

Le attività didattiche in ambito universitario di Paolo Salini sono state inizialmente orientate ad attività integrative e seminariali nell'ambito del corso Servizi Generali di Impianto, disciplina per la quale è stato nominato cultore della materia sin dal 2009. Durante gli anni di svolgimento degli assegni di ricerca, le attività didattiche si sono intensificate ed hanno riguardato i corsi di Impianti Meccanici, Gestione degli Impianti Industriali, Gestione della Produzione e Logistica Industriale, discipline per le quali nel 2011 ha ottenuto la nomina a cultore della materia dal consiglio della facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi dell'Aquila.

A partire dal 2009 vengono svolte delle attività seminariali e di esercitazione per il corso Fondamenti di Impianti Industriali II presso l'università Roma TRE.

Nel corso del 2008 Paolo Salini ha tenuto un ciclo di lezioni al corso FIXO in collaborazione con la Micron Technology Italia s.r.l. riguardanti la produzione snella.

Paolo Salini è stato docente incaricato del corso di Stima dei costi di fabbricazione per le edizioni degli anni 2010 e 2012 del Master universitario di primo livello Pressure Process Equipment: Design & Manufacturing organizzato dall'Università dell'Aquila.

A partire dall'anno accademico 2012-2013 Paolo Salini è stato correlatore di tesi di laurea triennali e magistrali.

Paolo Salini è risultato assegnatario di contratti di didattica integrativa e di supporto per i corsi di Fondamenti di Impianti Industriali I e II presso l'Università Roma TRE per gli anni accademici 2015 e 2016.

 

Attività Scientifiche

Le attività scientifiche di Paolo Salini si sono rivolte, inizialmente, all'ambito dell'analisi e progettazione dei servizi generali di impianto, con particolare riferimento all'ottimizzazione tecnico-economica di apparecchiature e sistemi. Nella fasi inziali dell'attività sono stati altresì compiuti studi rivolti al risparmio energetico ed all'uso razionale dell'energia, sviluppati anche con la partecipazione a collaborazioni con un'azienda di primaria importanza nel settore farmaceutico.

L'attività scientifica è stata estesa allo studio di interventi tesi al miglioramento delle prestazioni dei sistemi di produzione. In questo senso stati esaminati aspetti legati all'impatto della manutenzione, della logistica e della sicurezza.

In coincidenza con l'avvio delle attività come assegnista di ricerca, l'interesse è stato pure rivolto a problematiche di gestione dei sistemi complessi, con particolare riferimento alla gestione ed alla movimentazione dei materiali negli impianti manifatturieri.

I prodotti della ricerca scientifica possono essere raccolti nei principali filoni:

1.Ottimizzazione di apparecchiature di processo

2.Logistica industriale

3.Manutenzione e sicurezza

 

 

 

 

 

Principali prodotti della ricerca:

 

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., Heat exchanger optimized design compared with    installed industrial solutions, Applied Thermal Engineering, pp. 371-380, 87, 2015.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Palumbo M., Salini P., Safety-based process plant layout using genetic algorithm, Journal of Loss Prevention in the Process Industries, pp.139-150, 34, 2015.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., A decision model for selecting parts feeding policies in assembly lines, Industrial Management & Data Systems, 115/6, 2015.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., Planning models for continuous supply of parts in assembly systems, Assembly Automation, pp. 35-46, 35, 2015.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., A model for kitting operations planning, Assembly Automation, pp. 69-80, 35, 2015.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., AHP-based methodology for selecting safety devices of industrial machinery, Safety Science, pp.202-218, 53, 2013.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., A multicriteria knapsack approach to economic optimization of industrial safety measures, Safety Science , pp. 354–360, 51, 2013.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., Performance modelling of radiant heat recovery exchangers for rotary kilns, Applied Thermal Engineering, pp.2578- 2589, 31, 2011.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., Joint economic optimization of heat exchanger design and maintenance policy, Applied Thermal Engineering, pp.1381-1392, 31, 2011.

Caputo A.C., Pelagagge P.M., Salini P., Impact of accidents risk on hydrogen road transportation cost, International Journal of Energy Sector Management, pp.215 – 241, Vol. 5 Iss: 2, 2011.

Caputo A.C., Salini P., Influence of Preventive Maintenance Policy on Manufacturing Systems Performances, in Gelman L., Ao S.I. (Eds.) Electronic Engineering and Computing Technology (Lecture Notes in Electrical Engineering), Springer, June 2010, pp. 669-680

Caputo A.C., Pelagagge M. P., Salini P., Heat exchanger design based on economic optimisation, Applied Thermal Engineering, pp 1151–1159, 28, 2008.

 


xhtml CSS