Acquisizione crediti per la conoscenza della lingua straniera

I crediti didattici obbligatori per la conoscenza della lingua Inglese (CFU di tipologia E), previsti nel percorso formativo delle lauree triennali sono da intendersi riferiti al livello di conoscenze “B1”.
In mancanza di certificazioni equipollenti, lo studente dovrà sostenere un test di piazzamento organizzato dal

Freccia Centro Linguistico di Ateneo:

  • se il test certifica il possesso di conoscenze linguistiche in Inglese almeno di livello B1 (o superiore), i crediti si intendono acquisiti;
  • qualora il test risulti negativo, lo studente può colmare le proprie lacune frequentando corsi di idoneità organizzati dal Centro Linguistico di livello B1;
  • qualora il test certifichi il possesso di conoscenze linguistiche superiori (almeno di livello B2), a richiesta dello studente è riconosciuta l’acquisizione di ulteriori 3 CFU di tipologia F, ove previsti nel Manifesto del corso di studi (quest’ultima disposizione non si applica al corso di studi a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura).
Qualora nel piano di studi dello studente siano previsti uno o più insegnamenti in lingua inglese, all’atto del superamento dell’esame lo studente acquisisce, in aggiunta ai CFU previsti per quell’insegnamento, 1 CFU di tipologia F per ciascun insegnamento di almeno 6 CFU, fino ad un massimo di 3 CFU (tale disposizione si applica anche agli studenti che svolgono esami all’estero in ambito ERASMUS o convenzioni bilaterali, e in questo caso è estesa anche ad altre lingue oltre l’inglese).

Infine, gli studenti possono scegliere di frequentare insegnamenti di lingua inglese, linguistica e traduzione offerti dall’Ateneo, nell’ambito degli insegnamenti a scelta dello studente (crediti di tipologia D).


Freccia Corso di Inglese livello B2 (solo a.a. 2012/2013)