.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Idraulica ambientale e territoriale


Denominazione del corso: Idraulica ambientale e territoriale
Corso di studi: I4C - Laurea magistrale in Ingegneria Civile
Quadrimestre/Semestre:
Anno:
Numero di moduli: 1
Crediti: 9
Ore: 90
Tipologia: B - Attività caratterizzanti
Struttura: monodisciplinare
Settore Scientifico Disciplinare: ICAR/01 (Idraulica)

Docente: Anna Rita Scorzini (90 ore). Titolo copertura: Ricercatore a tempo determinato
Orario di ricevimento: Giovedì ore 14:00 - 17:00 (sede Felix) previo appuntamento via email


Programma sintetico del corso:

Il corso si pone l'obiettivo di fornire gli elementi e le conoscenze necessarie per la modellazione dei processi idrologici e idraulici alla scala di bacino, quale supporto per la soluzione di problemi inerenti la protezione idraulica del territorio, la gestione e il controllo delle risorse idriche e la pianificazione e progettazione di opere idrauliche.

Programma esteso del corso:

Link Programma completo (PDF)    (Aggiornato il 18-09-2018)

Processi idrologici, perdite di bacino, idraulica dei mezzi porosi e idrologia delle piene: bacino idrografico, caratteristiche geomorfologiche e idrologiche (definizione, caratteristiche morfometriche, schemi ordinativi dei reticoli idrografici; approcci GIS per la definizione delle caratteristiche del bacino). Formazione delle piene: cenni di circolazione atmosferica; pioggia e ietogramma di progetto (richiami); pioggia lorda e netta; equazione del bilancio idrologico e perdite di bacino: modelli di evapotraspirazione (evapotraspirazione potenziale ed efficace; metodo di Penman, metodo di Blaney e Criddle, metodo di Thorntwaite); modellazione dei processi di infiltrazione: idraulica dei mezzi porosi e metodi per la modellazione dell’infiltrazione (caratterizzazione dei mezzi porosi; modelli di infiltrazione: metodi analitici e sperimentali; filtrazione in mezzi porosi saturi; la legge di Darcy; filtrazione in domini confinati; filtrazione in domini non confinati; filtrazione in mezzi porosi non saturi; equazione di Richards; problemi pratici dell’idraulica dei mezzi porosi; equazioni dell’idraulica dei mezzi porosi saturi; emungimento da pozzi in falde artesiane; emungimento da pozzi in falde freatiche; equazioni parametriche per l’infiltrazione; equazioni di Green-Ampt; equazioni di Horton e SCS). Idrogrammi di piena: idrogramma istantaneo unitario; propagazione degli idrogrammi; propagazione delle piene nei corsi d’acqua; laminazione delle piene negli invasi. Applicazioni per il dimensionamento di opere idrauliche. Rischio idraulico e mitigazione del rischio: modellazione della pericolosità idraulica (modelli idraulici semplificati “0D”, 1D, 1D/2D, 2D); modellazione del danno potenziale (esposizione e vulnerabilità); pianificazione e progettazione degli interventi di mitigazione; opere strutturali e non strutturali; Da pericolosità a rischio: approcci qualitativi vs modelli quantitativi.


Testi consigliati:

Materiale fornito dal docente

U. Moisello (1999) Idrologia Tecnica, Ed. La Goliardica Pavese s.r.l.
ISBN: 88-7830-269-4

V.T. Chow, D.R. Maidment, L.W. Mays. (1988) Applied hydrology, McGraw-Hill

            
            
                         


Modalità d'esame:

prova orale


Risultati di apprendimento previsti:

Acquisizione e padronanza degli argomenti trattati


Link Verifica la presenza di materiale didattico sul sito ELearning@AQ