.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

Valutazione della didattica da parte degli studenti

Al fine di valutare e migliorare l'efficacia dell'organizzazione della didattica in maniera continua, su indicazione dell'ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca), vigilato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ogni anno accademico vengono raccolte le opinioni degli studenti frequentanti e non frequentanti, sottoponendo loro un questionario sulla valutazione della didattica per ogni insegnamento seguito.

Gli studenti vengono invitati a compilare dei questionari esprimendo le loro personali opinioni in maniera anonima.
I questionari vengono poi elaborati statisticamente da parte del Nucleo di Valutazione di ogni struttura didattica e del Nucleo di Valutazione di Ateneo.
I risultati vengono consegnati al Direttore della struttura ed ai Presidenti di Consigli di Area Didattica per gli opportuni provvedimenti atti a migliorare la qualità delle strutture e dei servizi nonché dell'attività didattica. Ogni docente può visualizzare i risultati relativi a tutti gli insegnamenti sottoposti a valutazione, accedendo alla propria area riservata.

A partire dall’a.a. 2014/2015, l’Università degli Studi dell’Aquila ha adottato la nuova procedura informatizzata per la rilevazione dell’opinione degli studenti sulla qualità della didattica, tramite compilazione di questionari on-line.

Fino all'anno accademico 2008/2009 la procedura è stata completamente online.
Gli studenti accedevano alle pagine web del sistema mediante password distribuite loro durante le lezioni, utilizzabili una sola volta per l'insegnamento seguito. Da tali pagine gli studenti potevano esprimere la loro valutazione sulla didattica rispondendo a una serie di domande in maniera anonima. Le valutazioni venivano memorizzate in un archivio informatico e poi opportunamente elaborate e visualizzate per ottenere le valutazioni globali sui vari insegnamenti dei corsi di studio. In particolare, esse venivano utilizzate per confrontare le valutazioni degli insegnamenti con la media dei coefficienti del corso di laurea e con la media dei coefficienti di Facoltà.

  • Scheda di valutazione sottoposta agli studenti fino all'a.a. 2008/2009: Fac-simile (PDF)

A causa della scarsa percentuale di studenti che partecipavano alla valutazione della didattica, dall'anno accademico 2009/2010 la procedura è di tipo misto (cartaceo/web): lo studente compila le schede cartacee durante la lezione. In questo modo la percentuale alta di votanti è assicurata. In seguito il personale di segreteria di presidenza o il docente stesso, aiutato da un numero opportuno di studenti e/o borsisti, inserisce i dati nell'apposito portale web ed ottiene immediatamente i risultati.

  • Scheda di valutazione sottoposta agli studenti dall'a.a. 2009/2010: Fac-simile (PDF)

Nell'anno accademico 2012/2013 lo studente compila le schede cartacee durante la lezione. In seguito il personale della segreteria didattica di dipartimento, aiutato da un numero opportuno di studenti e/o borsisti, sottopone alla lettura ottica i questionari compilati. I risultanti dalla lettura ottica vengono memorizzati in un archivio informatico e poi opportunamente elaborati e visualizzati per ottenere le valutazioni globali sui vari insegnamenti dei corsi di laurea.

Nell'anno accademico 2013/2014, in attuazione del D.Lgs 19/12 (Valorizzazione dell'efficienza delle università) e ai sensi dell’art. 4, comma 2 del DM 47/2013 (autovalutazione, accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio e valutazione periodica), la scheda sottoposta agli studenti è stata modificata.

  • Scheda di valutazione sottoposta agli studenti dall'a.a. 2013/2014: Fac-simile (PDF)


Risultati della Valutazione

Relazione a.a. 2013/2014


Relazione a.a. 2012/2013